Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

Il 25  novembre ricorre la ‘Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne’, giornata  che l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituì nel 1999, con la risoluzione 54/134, al fine di sensibilizzare governi, organizzazioni governative e non governative, società civile e mezzi di informazione su tale fenomeno. La data ricorda il massacro delle sorelle Mirabal durante il regime domenicano di Trujillo che accadde proprio il 25 novembre del 1960. Dopo la  conferenza femminista dell’America Latina e dei Caraibi del 1981 e l’assunzione in sede ONU, la data del  25 novembre viene vissuta in tutto il mondo come occasione di  lotta contro la violenza sulle donne, atto di violazione dei diritti umani, civili, sociali, fonte di separazione e segregazione. Quest’anno in particolare, nel nostro Paese, in ragione della pervasività di una cultura familista e separatista promossa dalle politiche del centro destra e da comportamenti retrivi di settori della società, la  visione della donna e del suo ruolo, della partecipazione femminile alla società, dei differenziali sociali e delle politiche di parità, ha subito un uso strumentale e politicamente scorretto, ledendo troppo spesso la dignità delle donne. TorniamoinPiazza  ha organizzato per il prossimo 28 novembre una Manifestazione Nazionale a Roma.

Vai al Sito TorniamoinPiazza

Annunci