Equitalia: Contenimento delle Spese nel Pubblico Impiego

Le OO.SS. stanno attentamente valutando le recenti disposizioni contenute nel Disegno di Legge di Conversione del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica. L’impatto della manovra sui lavoratori, che sta destando preoccupazioni e timori, è racchiuso nelle norme relative al contenimento delle spese in materia di impiego pubblico (disciplinata all’articolo 9). Le criticità più evidenti sono quelle relative al blocco delle procedure contrattuali e negoziali per il triennio 2010-2012 e del relativo trattamento economico. L’elenco degli enti sui quali ricadono gli effetti di questa manovra è pubblicato annualmente dall’ISTAT (organismo indipendente dal punto di vista tecnico, organizzativo e funzionale, ma controllato indirettamente dalla Presidenza del Consiglio che ne nomina il presidente e i membri del Cda) il 31 luglio di ciascun anno. Si ricorda che l’anno scorso (ai sensi dell’articolo 1, comma 5, della legge 30 dicembre 2004, n. 311), con provvedimento pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 176 del 31 luglio 2009, l’ISTAT ha incluso il Gruppo Equitalia e le sue controllate nell’elenco delle amministrazioni pubbliche.

Vai al Comunicato

Annunci