Banco Popolare: Da che Pulpito Viene la Predica

“Parlando di efficienza e fraternità non capisco perché neppure i sindacati di matrice cattolica accettino che chi lavora nelle banche e percepisce stipendi più alti di oltre il 20% rispetto ad altri settori, non possa accettare di ridurli del 2 o 3% in cambio del mantenimento di posti di lavoro. Si preferisce invece mantenere privilegi per chi è dentro, e chi va fuori è fuori …”. La citazione è riferita a Carlo Fratta Pasini – Presidente del Consiglio di Sorveglianza del gruppo Banco Popolare – durante un convegno sulla Finanza Cattolica svoltosi sabato 5 a Verona. Immediata la risposta delle OO.SS. di Gruppo.

Vai al Comunicato

Vai all’Articolo del Corriere di Verona (4,43 Mb)

Annunci