Unicredit: Rotta la Trattativa sul Premio Aziendale

La trattativa sul Premio Aziendale è nata male ed è finita peggio. Purtroppo, abbiamo dovuto constatare che l’Azienda non ha mai voluto realmente negoziare con il Sindacato per trovare un accordo. La proposta Aziendale prevedeva, infatti, di abbattere il Premio Aziendale da 2300€ medi del 2009 a 1500€ per il 2010, lievitati nell’ultima proposta di ben 25€, e di escludere per i prossimi esercizi dalla platea dei beneficiari circa 7/8000 lavoratori, principalmente quanti avrebbero maturato i requisiti pensionistici e i nuovi assunti. Tutti questi lavoratori, invece, contribuiscono ai risultati aziendali. Inoltre, l’Azienda proponeva, sempre per i prossimi esercizi, modalità di pagamento obbligatorie di parte del Premio Aziendale in Previdenza, esclusivamente sul Fondo Pensioni di Gruppo, e/o in azioni.

Vai al Comunicato

Annunci