Lavoro Dignità Rispetto

Chiediamo al governo italiano e alle istituzioni competenti di intervenire sulla situazione di emergenza in cui vivono migliaia di migranti residenti nel nostro Paese. Richiamiamo all’attenzione delle istituzioni e dell’opinione pubblica la condizione critica in cui vivono i cittadini migranti, tra i più colpiti dalle conseguenze della crisi economica, e sottolineiamo come la negazione dei diritti colpisce tutti e si estende man mano dai più deboli, quali i migranti, a tutti i lavoratori.

GIOVEDI 18 NOVEMBRE dalle ore 9,30 alle 12,00
PRESIDIO
davanti alla Prefettura di Cremona

Vai al Volantino

Annunci