Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Annunci

Banca Popolare di Cremona: Incontro Semestrale

Quest’oggi abbiamo incontrato l’azienda per l’incontro semestrale, il cui scopo, come da CCNL, è quello di prospettare i problemi relativi ai carichi e ritmi di lavoro, agli organici, alle condizioni igienico – ambientali e alla tutela fisica dei lavoratori. Abbiamo segnalato all’azienda i principali problemi esistenti, sia di natura strutturale (presenza di barriere architettoniche e di impianti tecnologici non adeguati o con carenze nella manutenzione) che prettamente gestionali (sostituzioni, banca delle ore, pressioni commerciali, ruoli, piano ferie).

Vai al Comunicato

Banco Popolare: Incontro con il C.D. Saviotti

Nella mattinata di venerdì 17 dicembre il Consigliere Delegato del Gruppo ha incontrato una delegazione Sindacale composta dai Segretari Generali, Segretari/e Nazionali e dai Coordinatori e Coordinatrici Aziendali delle OOSS. La riunione era stata annunciata già nel corso dei precedenti incontri del Comitato di Monitoraggio come volontà dei vertici aziendali di proseguire nel dialogo avviato.

Vai al Comunicato

Test Lingua Italiana

In data 9 Dicembre 2010 è entrato in vigore il Decreto ministeriale del 04/06/2010 che obbliga tutti coloro che richiedono il rilascio del PERMESSO DI SOGGIORNO DI LUNGO PERIODO CE ( la vecchia carta di soggiorno) a svolgere il test per la conoscenza della lingua italiana, oppure in alternativa, frequentare corsi di italiano certificati dal ministero.  La richiesta del test va presentata alla Prefettura in via telematica. Per ogni chiarimento rivolgersi  agli Uffici Immigrati delle Camere del Lavoro.

Banco Popolare: Accordo sull’Occupazione

Nel quarto Gruppo Creditizio Nazionale che conta circa 20.000 dipendenti e 2.200 filiali al termine di una articolata fase di contrattazione avviata, dopo l’annuncio dato dal Banco Popolare  di voler procedere ad un piano di riduzione degli organici per l’anno 2011 di 500 unità, alle ore 8,30 di sabato 11 – dopo 48 ore di intensa trattativa – si è raggiunta unitariamente una intesa.

Vai al Comunicato Stampa

Vai al Comunicato

Aumenti dal 1 Dicembre 2010

Con decorrenza 1 dicembre 2010 e quindi a partire dalla busta paga del mese di dicembre, ai lavoratori del Credito verranno erogati gli aumenti previsti dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro dell’8 dicembre 2007. Questi sono gli ultimi incrementi previsti dall’attuale CCNL, che scadrà il 31/12/2010 sia per la parte economica che per quella normativa e di cui nelle scorse settimane è stato avviato il percorso unitario per la predisposizione della piattaforma rivendicativa.

Vai al Comunicato

ANIA Scopre le Carte

Negli incontri dell’1 e 2 dicembre l’ANIA ha finalmente “scoperto le carte”. Ha dimostrato, innanzitutto, la propria indifferenza rispetto alla sorte dei colleghi della Progress, continuando a dichiararsi non disponibile a convocare un tavolo di confronto tra le Parti Istitutive del Fondo Liquidazioni Coatte Amministrative per trovare, nel merito, soluzione al problema di circa 40 persone che rischiano di rimanere senza lavoro; inoltre, è stato cancellato anche l’incontro tra le Parti, già fissato per il 3 dicembre, finalizzato alla proroga dell’accordo sul fondo LCA che scadrà il 31/12/2011. Tutto ciò ci induce a pensare che, in realtà, l’ANIA abbia dei ripensamenti su questo pilastro essenziale del sistema di ammortizzatori sociali di settore.

Vai al Comunicato