ANIA Scopre le Carte

Negli incontri dell’1 e 2 dicembre l’ANIA ha finalmente “scoperto le carte”. Ha dimostrato, innanzitutto, la propria indifferenza rispetto alla sorte dei colleghi della Progress, continuando a dichiararsi non disponibile a convocare un tavolo di confronto tra le Parti Istitutive del Fondo Liquidazioni Coatte Amministrative per trovare, nel merito, soluzione al problema di circa 40 persone che rischiano di rimanere senza lavoro; inoltre, è stato cancellato anche l’incontro tra le Parti, già fissato per il 3 dicembre, finalizzato alla proroga dell’accordo sul fondo LCA che scadrà il 31/12/2011. Tutto ciò ci induce a pensare che, in realtà, l’ANIA abbia dei ripensamenti su questo pilastro essenziale del sistema di ammortizzatori sociali di settore.

Vai al Comunicato

Annunci