Banco Popolare: Accordo sulla Formazione

Martedì 8 marzo è stato raggiunto un importante accordo fra il gruppo e le oo.ss delle varie aziende controllate, in merito alla formazione professionale. Sono stati sanciti importanti principi: la formazione contribuisce a creare le professionalità che riducono il fabbisogno di consulenze esterne; la formazione sarà preventiva rispetto alla assegnazione al ruolo o al cambiamento professionale conseguente a ristrutturazioni; l’azienda organizzerà – laddove consentito dal numero dei partecipanti – edizioni dedicate dei corsi, in base a orari compatibili e comunque riconoscerà la possibilità di scelta fra la retribuzione del plus orario lavorato o il suo recupero, d’intesa con l’azienda, negli altri casi, cioè laddove il corso si tenga anche al di fuori dello specifico orario di lavoro; ai vicari che sostituiscono i titolari assenti per la partecipazione a corsi di formazione, viene confermato il riconoscimento dell’indennità di sostituzione, con possibilità di recuperare a ritroso, a richiesta dell’interessato, quanto in passato erroneamente non erogato a tale titolo a partire dal 1.7.2010 a oggi.

Vai al Comunicato

Annunci