Intesa SanPaolo: Piano d’Impresa 2011-2013

Il Ceo del Gruppo Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, ha presentato l’11/04 il Piano d’Impresa 2011/2013 e ha illustrato le logiche di maggiore capitalizzazione che hanno portato all’aumento di capitale di 5 miliardi di euro, che sarà totalmente sottoscritto pro quota dagli azionisti e da investitori istituzionali. Il Piano si sviluppa su crescita, progetti di investimenti e innovazione, riqualificazione e formazione, accompagnati da un forte controllo dei costi. Gli obiettivi, pur in presenza di una cautela nella previsione di crescita del Paese, sono sfidanti. La riduzione del cost/income dall’attuale 56,1% al 46,7% a fine 2013 (pari a –9,4 punti base) è un obiettivo ambizioso tenuto conto di ricavi che risentiranno di una ripresa debole, influenzata anche da un rialzo dei tassi.

Vai al Comunicato

Annunci