Disdetta Fondo di Solidarietà: la Risposta ad ABI

 

Dissentiamo profondamente dal merito della lettera del 7 aprile u.s., prot. USI/000662, con la quale ci viene notificata la formale disdetta del verbale di accordo del 24-01-2001, per le argomentazioni in essa sviluppate e per le conclusioni che ne derivano. Le Parti Sociali nazionali hanno condiviso, da tempo, la diagnosi della maggior onerosità subita dal Fondo di Solidarietà del settore creditizio in seguito ad innovazioni legislative e a normative fiscali e previdenziali via, via intervenute negli anni successivi alla sua costituzione.

Vai alla Lettera

Annunci