Certificazione della Malattia

L’art. 25 della legge n. 183/2010 ha provveduto ad uniformare il settore privato con quello pubblico circa l’obbligatorietà della trasmissione telematica dei certificati medici. Dal 17 giugno 2011 il datore di lavoro privato non potrà più richiedere al lavoratore l’invio della copia cartacea dell’attestazione di malattia, ma dovrà prendere visione delle attestazioni di malattia avvalendosi esclusivamente dei servizi resi disponibili dall’Inps. E’ facoltà del datore di lavoro di richiedere ai propri dipendenti di comunicare il numero di protocollo identificativo del certificato medico inviato dal medico via web. In merito a questo argomento la FISAC della Banca Popolare di Novara ha pubblicato un utile comunicato.

Vai al Comunicato

Annunci