Sindacati Uniti: No all’Articolo 8 della Manovra

I Segretari Generali di Fabi, Fisac Cgil, Fiba Cisl, Uilca Uil, Sinfub, Ugl Credito e Dircredito nel valutare la manovra del Governo ingiusta perché colpisce il lavoro e le pensioni, inadeguata in quanto non interviene sul debito e non rilancia né la crescita né l’occupazione, iniqua poiché aumenta le tasse per i lavoratori e cittadini onesti senza colpire le grandi ricchezze e l’evasione quindi valutano negativamente anche l’art. 8 della manovra in discussione nei prossimi giorni alla Camera, in quanto lesivo dell’autonomia contrattuale delle parti e dei diritti dei lavoratori per quanto attiene le conseguenze sull’art. 18 della legge 300/70. I Segretari Generali sono impegnati altresì a definire proposte unitarie all’insegna dell’equità, della crescita, e della buona occupazione da sostenere con la mobilitazione unitaria della categoria.

Vai al Comunicato

Annunci