Banca Popolare di Cremona: Riorganizzazione Rete

Negli incontri sindacali di gruppo degli scorsi giorni relativi al progetto Grande Banca Popolare, l’azienda ha fornito alcune informazioni sulla riarticolazione della rete commerciale. L’attuale Area Affari Lombardia verrà smantellata, mentre l’Area Affari Cremona verrà utilizzata per la creazione della nuova Area Affari BPL 1701 Cremona, che sarà inquadrata nella Direzione Territoriale BPL della Divisione BPL del Banco Popolare.

Vai al Comunicato

Annunci

Banco Popolare: Firmato Accordo sullo Swap degli Sportelli

Oggi alle 16:00 è stato firmato l’accordo che regolamenta il passaggio da varie banche del gruppo (cedenti) al Credito Bergamasco (cessionaria) di lavoratori addetti alle filiali coinvolte nella cessione del ramo d’azienda, nonché di gruppi di lavoratori delle aree. Il progetto iniziale della razionalizzazione dei marchi nella rete ha subito, come noto, una profonda modifica stante il sopravvenuto progetto di costituzione della Grande Banca Popolare; dei vari passaggi, infatti, sono confermati solo quelli verso il Credito Bergamasco con decorrenza 1.8.2011, mentre quelli in uscita dal Credito Bergamasco dovranno essere ripianificati e daranno avvio ad una nuova procedura di confronto sindacale ( lo scambio di sportelli fra le altre aziende è stato annullato).

Vai al Comunicato

BPC: Banca Unica e Altre Voci

Dopo le notizie riportate dai giornali sul nuovo assetto come Banca Unica (mantenimento dei marchi e fusione delle Banche di Territorio escluso il Credito Bergamasco) e le voci rimbalzate relativamente al blocco degli Swap previsti nel 2° trimestre 2011, il 6 luglio la Delegazione Trattante di Gruppo è stata convocata a Verona. Per l’Azienda al tavolo era presente, tra gli altri, il Dott. Speziotto, responsabile delle Risorse Umane di Gruppo.

Vai al Comunicato

Banca Popolare di Cremona: Premio Aziendale 2010

Gli importi relativi al premio aziendale 2010 (erogato nel mese di giugno 2011) derivano dall’accordo di Gruppo sottoscritto il 10 giugno 2009 con valenza triennale. L’accordo si è dimostrato valido e lungimirante in quanto, nonostante la crisi economica in atto, ha preservato – addirittura aumentandoli – gli importi spettanti. Per la Banca Popolare di Cremona il premio viene quantificato nella seguente misura: Quadro Direttivo di 4° Livello 4.965,43 Euro, …

Vai al Comunicato

Banca Popolare di Cremona: Fusione e Swap Sportelli

Lo scorso 12 maggio, i Consigli di Amministrazione della Banca Popolare di Crema e della Banca Popolare di Cremona votavano la fusione delle due banche nella Banca Popolare di Lodi. Il giorno seguente – 13 maggio – il Consiglio di Gestione e il Consiglio di Sorveglianza del Banco Popolare ratificavano la decisione. Pertanto quanto avevamo anticipato ora è ufficiale: la FUSIONE PER INCORPORAZIONE delle due banche avverrà e la data di efficacia è fissata al 28 novembre 2011. Al momento gli unici dati dichiarati dal Gruppo sono quelli finanziari relativi al valore di concambio, mentre nulla è per ora stato comunicato riguardo alle ricadute organizzative, operative e sul personale. E’ invece caduto il velo sull’altra operazione, quella relativa allo SWAP DEGLI SPORTELLI. Tale operazione “si realizzerà secondo un articolato piano di trasferimenti di Filiali, di attività Corporate e di Area funzionalmente connesse all’operatività ed ai rapporti commerciali esistenti”.

Vai al Comunicato

Piano Industriale e Fusione a Cremona

Il piano industriale del Banco Popolare che verrà ufficialmente presentato nel giugno prossimo, reso già noto nelle sue linee guida nelle scorse settimane, prevede una importante rivisitazione della rete commerciale del Gruppo. Questa operazione – basata sulla valorizzazione dei marchi commerciali – si articolerà in momenti diversi, a partire dalla ripartizione degli sportelli in ambito territoriale per ciascuna banca del Gruppo. Ciò implica, dai primi mesi del secondo semestre del 2011, la cessione di circa 150 sportelli da una Banca del Territorio all’altra, a seconda degli ambiti storici di influenza.

Vai al Comunicato

Banco Popolare: le Linee Guida del Piano Industriale

Il Consigliere Delegato Pier Francesco Saviotti il 25 marzo u.s. ha presentato a Verona i risultati del Gruppo Banco Popolare al 31 dicembre 2010. Nel documento pubblicato vengono finalmente ufficializzate – nero su bianco – le linee guida del Piano Industriale 2011-2013, che verrà presentato al mercato entro la fine di giugno 2011.

Vai al Comunicato